Site icon lingonmor

il dolcepallone alla tonka

dovevo preparare un elaborato per un contest e pubblicare il tutto entro…la fine del mese (mancano due, dico due, giorni) ma il we scorso ho fatto un super corso di panificazione con josep pascual… beh cosa centra questo? ma avete presente i meravigliosi ed artistici pani di pascual? ho preso in prestito la sua idea di palla e l’ho trasformata in un pan brioche incredibilmente profumato

il connubio di clementini e fava tonka è davvero perfetto, è stata una sorpresa anche per me, non immaginavo fosse così buono, così completo ed avvolgente

Con questo elaborato partecipo al Contest Molino Dallagiovanna Linea Uniqua, indetto dal Gruppo Facebook Pane e Tuli…pani
https://m.facebook.com/groups/349374371920870
di Lorenzo Soldini e sponsorizzato dal Molino Dallagiovanna
http://www.dallagiovanna.it...

pan brioche al profumo di clementina e fava tonka

(liberamente tratta dalla ricetta delle sorelle simili per pan brioche )

ingredienti
x il lievitino
150 gr farina uniqua gialla
130 gr acqua
6 gr lievito birra disidratato
x l’impasto
350 gr farina uniqua gialla
50 gr acqua
100 gr burro morbido
2 uova
90 gr zucchero semolato
5 gr sale
2 clementine scorza grattugiata
1\2 fava tonka grattugiata

procedimento
preparate il lievitino impastando tutti gli ingredienti e mettendo a lievitare coperto per 60 min fino a raddoppio
preparare l’impasto impastando bene gli ingredienti
in planetaria unite i due impasti a lievitazione avvenuta del lievitino e fate incordare bene
fate lievitare 1 ora circa
mettete l’impasto sulla spianatoia ed allargatelo con delicatezza fino ad avere un rettangolo di 40 cm x 60
dividete l’impasto in 6 parti, ed iniziate a comporre la treccia mettendo tre strisce in verticale e sopra tre strisce in orizzontale ( formando una croce) ora procedete: la parte superiore della croce va ripiegata in basso sopra la parte a voi parallela e quindi sempre la stessa va passata prima sotto e poi sopra le restanti 2 estremità della croce
procedete in questo modo fino alla fine della pasta, formando così una treccia la cui estremità chiuderete bene
prendete ora la parte finale più sottile della treccia ed arrotolatela verso l’esterno formando così il pallone
posizionate la palla di brioche su una teglia, copritela e fatela lievitare un altra ora
infornate a 200° per 40 min circa e comunque finchè non abbia raggiunto i 92° interni
fate raffreddare su una gratella, spolverizzate appena con poco zucchero a velo

velbekomme

con un’altra treccia ho fatto questa, arrotolandola come se fosse una ruota

ancora una cosa sola… per chi non avesse mai visto i magnifici ed artistici pani di josep pascual vi metto questa foto per stuzzicarvi l’interesse…

Exit mobile version