cosce di pollo ripiene ai sapori del mediterraneo

siamo alle porte del week and e vi presento un altra versione stra gustosa per il pollo della domenica: queste cosce di pollo ripiene ai gusti del medierraneo: quando l’ho preparate la scorsa settimana per i miei commensali erano davvero soddisfatti, sembrano normali cosce di pollo disossate ma dentro hanno un favoloso ripieno di tutti i sapori della nostra tradizione, restando succulente e morbidecosce di pollo ripiene ai sapori del mediterraneo

sono cotte al forno..eh si lo so! accendere il forno in estate non è molto piacevole, devo dire che io ovvio il gran calore usando un fornetto elettrico piccolo…quando i bambini erano piccoli si innamorarono dei croissant così io li congelavo da crudi e quasi tutte le mattine li cuocevo nel fornetto che i miei genitori ci avevano regalato per un natale, anche perchè, essendo noi numerosi ed avendo sempre amici in casa, il mio forno principale è sempre stato da 90 cm… accenderlo per qualche croissant non mi sembrava il caso…il tempo è passato, il forno grande c’è sempre e quelli piccoli sono diventati due… spesso, molto spesso, in funzione entrambi

cosce di pollo ripiene ai sapori del mediterraneo

per 4 persone

tempo di preparazione 20 min

tempo di cottura 60 min

 

ingredienti

 

4 cosce di pollo disossate

4 cucchiaini di senape di digione all’ancienne ( rustica,con i semini)

2 acciughe salate

2 cucchiai di  olive taggiasche denocciolate 

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di capperi sotto sale

rosmarino

parmigiano 

1 cucchiaino di fecola

1 bicchiere di vino bianco

preparazione

battete leggermente le cosce per farle diventare un poco più sottili e quindi arrotolarle meglio dopo

preparate quindi il trito: pulite bene le acciughe sotto il rubinetto, asciugatele; dessalate i capperi in un bicchiere pieno di acqua e cambiando l’acqua per due volte… si fa in pochi minuti, io uso solo capperi sotto sale, non mi piace il gusto dell’aceto che copre , a mio parere, quello dei capperi…prendeteli piccolini se potete e siciliani

mettete in un cutter capperi, le olive possibilmente conservate il olio extra vergine di oliva, aglio, acciughe ed il rosmarino e tritate il tutto in modo non troppo omogeneo, lasciatelo un pò rusticocosce di pollo ripiene ai sapori del mediterraneo

ora iniziamo con le cosce, ben allargate, spennellatele ogniuna con un cucchiaino di senape rustica, poi aggiungete il trito preparato, coprite il tutto con un cucchiaino abbondante di parmigiano per ogni coscia

arrotolate ora le cose non troppo strette e chiudetele… ho provato a chiuderle con gli stuzzicadenti ma si rompono, il modo miliore è con lo spago da cucina…io ne avevo poco in casa, bastava solo per una,allora ho fatto come faceva mia madre: normale filo da rammendo, si arrotola che è una meraviglia, certo non è molto chic, ma comodo all’inizio…un pò meno da toglere prima di servire, fatelo con una forbice, tagliate tutto e sfilate

mettete ora le cosce un una teglia che le contenga sufficientemente larghe, irroratele con un pò di olio e aggiungete, solo ora, un poco di sale sulla pelle…serve più che altro per dare alla pelle quel gustino in più… ebbene si! io la mangio e mi piace proprio tanto…non mettete sale all’interno, è tutto già molto saporitocosce di pollo ripiene ai sapori del mediterraneo

mettete in forno caldo a 200° per 30 minuti quindi irrorate le cosce con il vino bianco… continuate la cottura per i restanti 30 minuti…ricordatevi di togliere i fili con cui avete chiuso le cosce e mettete in un piatto di servizio

togliete il grasso del pollo dalla teglia tenendo il sughetto, mettetela sul fuoco dei fornelli, aggiungete un cucchiaino di fecola stemperata prima in un poco di acqua fredda e fate addensare questo meraviglioso sughetto…servitelo a parte, se lo mettete sopra le cosce perderà di croccantezza la pellecosce di pollo ripiene ai sapori del mediterraneo

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.